Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
 
[Via Strettezza]

Via Strettezza


Difficoltà: Un tiro è impegnativo, VI+, A1, 4 passagi VI, spesso V


La via scorre tra la via "Stenico-Maffei" sulla destra e la "Via dei 5 muri" sulla sinistra. Supera in una linea diretta una serie di belle pareti verticali con buchi. Lo strapiombo del 7° tiro è un piccolo ostacolo, perchè s`incontrano due altre vie e cosi si crea la strettezza, prima di arrivare su bellissime placche al pilastro finale.

La bellezza della via è un pò minore rispetto alla via "Pilastro bello", ma solo il tiro nella strettezza è difficile e faticoso.


Accesso:

Da Pozza di Fassa si va ca. 2,5 km nella Val San Nicolò. Tra la Soldanella (Ponte) e la Malga Crocefisso a destra c'è una strada non asfaltata (1480 m). Qui parte il sentiero n. 615 B (cartello indicatore) per il bivacco Zeni. Si sale il sentiero ben segnalato per la Vallaccia e per il bivacco che, dapprima nel bosco e poi nel canalone sotto le pareti della Torre della Vallaccia, conduce - sempre ripidissimo - al pulpito erboso su cui sorge il bivacco Zeni 2100 m (ore 1,5). Si sale il sentiero verso la Forcella Vallaccia per circa 15 minuti e si scende all'attacco.

Discesa:

Si sale sulla piramide Delmonego, scende il canalone e si risale un camino. Ci si trova sotto la guglia di Davide Pinamonte. Si traversa leggermente scendendo su prati e rocce facili fino al grande canale di porfido fino al sentiero che porta al bivacco Zeni (1 ora circa).