Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Parete di Padaro Monte Colodri Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
Coste dell'Anglone sud Coste dell'Anglone centrale Coste dell'Anglone nord
Via Essusiai Via la piccola piramide Via le scalette dell'Indria Via il profondo rispetto dell'Indria Via il canto dell'Indria Via per Marco Simoni Via le due pareti Via della Polemica
 
[Via della Polemica]

Via della Polemica


Difficoltà: VII+, VI e V (obbl. VII)


Come tutte le altre vie la via è aperta dal basso in uno stile alpinistico solo con chiodi normali, friends e qualche cordino in clessidre. Il percorso è molto vario, con traversi interessanti e sporchi, strapiombi un po' atletici ed erbosi, bei muri ripidi e con due diedri molto spiccati. La roccia nel maggior parte è buona con appigli belli, ma attenzione, ci sono anche alcuni blocchi instabili. Qualche volta la linea è interrotta dalle tipiche cenge del Coste dell'Anglone. Queste zone sono brutte. La via si trova nello stato originale della prima salita. Non sono stati aggiunti fix o altri mezzi di sicurezza dopo la prima ascensione. Alcune soste sono da proteggere. L'ambiente è rimasto in uno stato intatto, non è stata effettuata una pulizia del percorso.
Abbiamo scelto il nome “Via della Polemica” per questa via, perché esiste tanta critica riguardo al nostro stile di creare e pulire le vie. I rocciatori vogliono vie naturali con tanti alberi ed erba, non pulite e senza spit. Alcuni salitori dicono, che non sia una via, quando una via è plasmata e ben preparata. A tutti coloro che non piace questo lavoro di mettere in chiaro una via, abbiamo lasciato questa via nello stato originale.

Alcune informazioni nella lingua tedesca:
Wie alle anderen wurde auch diese Route von unten in alpinistischem Stil erstbegangen. Viele Kletterer haben mit heftiger Kritik und Polemik darauf reagiert, eine Route nach der ersten Durchsteigung von Bruch und zu viel Vegetation zu reinigen, sie mit zusätzlichen Haken besser abzusichern und die Linie klarer herauszuarbeiten. Für all jene wurde deshalb diese Route im Originalzustand der Erstbegehung belassen. Die meisten Standplätze sind mit einem Normalhaken abgesichert, einige sind ganz selbst mit Friends abzusichern. Die Route ist wirklich nur für Abenteurer zu empfehlen.