Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Parete di Padaro Monte Colodri Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
Coste dell'Anglone sud Coste dell'Anglone centrale Coste dell'Anglone nord
Via attraverso la friabilità Via la piccola verticalita Via dall'antistoria alla storia Via luce e colori Via il gigante Via Vecchi tempi Via Sintesi Via il fuoco e l'alchimia dello spirito Via l'ombra e l'apparizione del mondo
 
[Via attraverso la friabilità]

Via attraverso la friabilità


Difficoltà:VI+ o VI-, A0


La via si sviluppa a sinistra della via "Piccola verticalità". La via "Attraverso della friabilità" non ha la bellezza di vie come "Cuore d'oro", pero offre anche dei bei e interessante passaggi e può essere consigliata. La roccia è spesso friabile in questo terreno . Abbiamo tolto i sassi mobili e fissato i blocchi con barre di ferro. Quei passaggi adesso sono più sicuri e ben assicurati, ma c'è comunque bisogna un occhio che riesce a distinguere fra roccia stabile e friabile. È una delle vie un po`più facili sul Coste dell'Anglone.


Accesso:

Parcheggiata la macchina a Ceniga e oltrepassato il ponte di romano, si continua a Maso Lizzone, dove si imbocca la stradina che sale; subito dopo il muro si gira a destra entrando sul Sentiero degli Scaloni. Nel bosco comincia alla prima serpentina una traccia a destra verso nord. Questa traccia segue sotto la parete all'attacco (il nome è scritto, ca. 30 min).

Discesa:

Si sale il sentiero fino alla strada forestale, si gira quindi a sinistra e segue la strada e poi il sentiero fino a Maso Lizzone (40 min).