Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Parete di Padaro Monte Colodri Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
La Placconata Parete San Paolo Sud Parete San Paolo Centrale Parete San Paolo Nord
Via Linda Via Elda Via Tre Pilastri Via Lecciomania Via Sulle tracce di Dario Via Sabina Via La cengia rossa Via Caldo inverno Via Adonis Via Orfeo Via Sette Muri In memoria di Ugo Ischia Via Roberto Via Elios Via Selene Via Sindrome da Makita Via Ape Maia Via neve d'autunno migliorata
 
[Via neve d'autunno migliorata]

Via neve-d-autunno-migliorata


Difficoltà:5c, A0, in libera passaggi di 6c e 6b


Dislivello: ca. 250 m


Chiodatura: tante fix e clessidre, soste con anelli


La via neve d'autunno è potenzialmente la più bella impresa di Cabas e Masera.

Durante gli ultimi 3 anni la crescita è progredita e la via ha perso molto della sua attrazione. I miglioramenti hanno spostato la linea verso zone più ripide in 4 tiri, per evitare massi e crescita. Il punto chiave è stato sempre un passaggio in A1 o 7a. Ora un nuovo tiro gira a destra, supera uno strapiombo e ritorna alla via originale. E' molto consigliabile perchè è più facile. E' un arrampicata totalmente in libera. Anche l'ultimo tiro, dove si trovano tanti blocchi e alberi, si può evitare con un'uscita diritta sul giallo e un tetto.

Accesso:

Si lascia la macchina tra Arco e Ceniga alla vecchia diga, o meglio al parcheggio della Pizzeria Lanterna - a causa dei ladri. Si attraversa il bosco fino agli attacchi.

Discesa:

Si seguono le tracce a sinistra fino a un sentiero, che porta in direzione nord alla strada e il parcheggio o verso sud alla Lanterna