Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Parete di Padaro Monte Colodri Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
La Placconata Parete San Paolo Sud Parete San Paolo Centrale Parete San Paolo Nord
Via Concordia Via Il perfezionista Via Parete nera Via La tartaruga Via Il Credo Via Lo scansafatiche Via Aria di primavera
 
[Via Lo scansafatiche]

Via Lo scansafatiche


Il 5 maggio 2016 arrivando all'uscita della via “Lo Scansafatiche“, i pochi nomi nel libro di via sono stati una sorpresa, nonostante ci sia un accesso breve e una discesa molto comoda. La via si divide in tre parti: inizia con singoli muri e una placca che conducono sulla prima cengia boscosa, poi una grande scaglia, facile da scalare, conduce a un'altra cengia più alta. Ora, quando la linea sale a destra nella parete nera e ripida, non si trova per niente lo scansafatiche, è consigliabile scalare questo tiro solo in condizioni asciutte. Una larga cengia boscosa separa la parete centrale della terza parte sovrastante, questa offre placche e muri grigi con tanti buchi.

Difficoltà: VI- obbl., 2 passaggi VI+/VII- in libera (oppure VI-/A0)


La via è bella e logica su roccia quasi sempre ottima. Dopo la prima salita sono state aggiunte alcune protezioni, che rendono la via molto sicura e piacevole. Solo il primo tiro, sopra la grande lama, nel muro nero, è molto muschioso e in alcuni parti polveroso. Per una ripetizione bastano 8 rinvii e una corda di 50 metri. Soltanto nel 2° tiro della parete nera può essere utile un friend medio, ma non è obbligatorio.

Ora si trova purtroppo ancora tanta polvere nella via.

Accesso e discesa:

vedi lo schizzo