Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
 
[Via Giove]

Via Giove


La via, che termina ai prati della Cima delle Undici (2517 m) è dopo una pioggia velocce asciutto. La parte inferiore offre soprattutto belle placche e la parte superiore placche, fessure, strapiombi e un traverso stupendo. La sicurezza della via è sufficiente, non si deve portare un martello e neanche chiodi.
La discesa sul sentiero fino alla Forcella di Vallaccia è facile e attraverso il grande ghiaione si raggiunge veloce l'attacco e il bivacco Zeni.


Difficoltà: VI+/VII+, pocchi passaggi A0 e A1
Dislivello: 500 m


La via Giove offre un'arrampicata entusiasmente, impegnativa e difficile. Prevalente sono belle placche: una volta ripide e poi più inclinate, una volta più chiuse e un altra volta con bucchi e liste. La via si divide in tre parte: la prima parte fino alla grande cengia, la seconda parte fino al imbuto e la terza parte sulla parete a destra del pilastro Zeni. La roccia è ottima. Solo pocchi passi sono un po' discreti.


Accesso:

Da Pozza di Fassa ca. 1 ora. Vedi il pdf.

Discesa:

Fino al bicacco Zeni ca. 45 minuti. Veci il pdf.