Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Vie nelle Dolomiti: Dolomiti di Brenta Pale di San Martino Moiazza Sella, Sassolungo Marmolada Vallaccia Pale di San Lucano Gruppo Fanes Catinaccio
Sassolungo Punta Grohmann Piz Miara Piz Ciavazes
Via Guglia della libertà - spigolo est
 
[Via Guglia della libertà - spigolo est]

Via Guglia della libertà
- spigolo est

Sassolungo - Punta Grohmann, Sasso Levante

La prima salita: Heinz Grill, Florian Kluckner,
Franz Heiss, 22.06.2005
Migliorata nella linea e attrezzata con spitanello alle soste, chiodi e cordini su clessidra, 29.06.2011

La via ha ricevuto il Premio Silla Ghedina per essere una delle 2 migliori nuove scalate alpinistiche del 2017.

Difficoltà generale: TD+

Difficoltà: VI, A0 o VI+ (due passaggi), spesso V

Dislivello: 450 m


Questa via offre una bella arrampicata di media difficoltà. La linea segue all'inizio un evidente spigolo; quindi si attraversa un tratto facile che, verso sinistra, porta a raggiungere frontalmente la parete ripida della Guglia. Attenzione che la Guglia non si vede subito, ma solo al termine del tratto semplice. Il punto chiave sono due traversi aerei ed esposti. La roccia e quasi sempre ottima.

Accesso: Dal Rif. Passo Sella si segue il sentiero verso la forcella del Sasso Lungo. Poi da una altezza di ca. 2200 m si va a sinistra su una traccia tra prati e ghiaioni fino all`attacco. (ca. 1 ora) Oppure con la seggiovia della forcella del Sasso Lungo, si scende e si prende la prima traversa a destra, sotto la parete Cinque Dita fino all`attacco. (ca. 30 minuti)

Discesa: Dalla cima si raggiunge con una corda doppia di 30 m la discesa della Punta Grohmann. Dopo un'altra corda doppia di 25 m si seguono gli ometti e i vecchi bolli rossi fino alla forcella delle Cinque Dita. (passaggi II spesso I). Si sende il canalone fino all'attacco. (ca. 2 ore)