Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
 
[Via Collaborazione]

Via Collaborazione


Difficoltà d'insieme: EX


Valutazione estesa: VII, A1 (obbl. VI+)



Tutti i chiodi necessari sono sulla via, circa 50 chiodi, 2 chiodi a pressione e un dado. Un grande assortimento di friends ed alcuni dadi sono importanti. I primi salitori usavano chiodi speciali di ferro duro (dei muratori per il cemento). Dopo aver tolto questo chiodo muratore mettevano spesso un chiodo a profilo stabilizzato con un po’ di legno incastrato.

Il ritiro dopo il 14º tiro è molto impegnativo o impossibile. Dopo il 17º tiro si trova una bella grotta per la sosta e anche per un bivacco.

La roccia è quasi sempre ottima. Solo pochi passagi rimangono un po’ insicuri. La via è esposta a sud e durante la prima salita il sole era spietato. In complesso la via è bellissima e di grande soddisfazione. E' molto consigliabile per coloro che vogliono scalare una vera "big wall" in uno stile alpinistico che è eppure abbastanza attrezzata.

La via aspetta la prima ripetizione. Secondo i primi salitori tutto il percorso può essere fatto anche in libera. Noi abbiamo usato i chiodi in A0 o A1 per progredire. Le soste sono abbastanza attrezzate. La difficoltà insieme è EX.

Dopo alcuni tentativi abbiamo avuto bisogno di 11 ore per la salita completa ( Vedi il racconto della prima salita).