Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Dos Casina Pezol e Ir Parete di Padaro Monte Colodri Rupe Secca Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
Via Pance di Pezol Via Trincea Via Ghiro in tondo Via dell'Incontro Via Dolcetto e Scherzetto Via dell’Incontro parte superiore Via del Gufetto Variante Gufetto superiore Via del Gufetto superiore Via L’inquisitore Via Roccia preziosa
 
[Sulle pance del Pezol]

Sulle pance del Pezol


Difficoltà: VI, (VII) o A0 spesso V+


Dislivello: 180 m


Esposizione: sud


Chiodatura:

A spit, chiodi e cordini in clessidra, bastano 12 riinvi, qualche Friend.

Il versante sud del Pezol ha una parete inclinata che è interrota da grandi cenge con erba e alberi. Ci sono tre fasce di evidenti strapiombi, spesso poco appigliati. La via cerca con lunghi traversi i punti più belli e deboli. Cosi è uscita una via non particolamente difficile e meno faticosa. Solo gli strapiombi richiedono forza ma sono azzerabili.

La vista continua sul lago di Garda e sulla piana di Arco e Torbole è particolare bella e ampia. È una via per l'inverno.

Descrizione precisa e schizzo (pagina 209) nella
guida di arrampicata:
Arte e Alpinismo / Kunst und Klettern
Autori: Heinz Grill, Florian Kluckner
Editore: Idea Montagna
Prezzo: 24,00 Euro
Disponibile da Casa Editrice Stephan Wunderlich