Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Parete di Padaro Monte Colodri Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
Monte Brento placconata Monte Brento parete est
Via Speranza Via Boomerang
 
[Via Speranza]

Via Speranza


Difficoltà: spesso IV, V–, due tiri VI/A0, qualche tiro VI-, V+


Dislivello: 900m, 18L.
Tempo: 4-7 ore.
Nell’anno 2002 è riuscita la prima salita con 15 chiodi normali. Con sorpresa dei primi salitori, l’uscita era friabilissima e questi hanno trovato un vecchio chiodo ed un cordino. Una cordata sconosciuta aveva già attraversato questa zona dalla vecchia via “Graziella“ verso destra e aveva lottato sicuramente con gli ultimi strapiombi che sono friabili come ghiaia. Durante le successive ripetizioni, la via è stata migliorata ed anche attrezzata con 2 fix alle soste ed alcuni chiodi e fix intermedi, anche l’uscita è stata spostata in una zona con rocce solide. L’ultimo miglioramento è stato in primavera 2009 perché una grande valanga ha devastato tutte le zone facili. Adesso la via scorre nel centro tra tre ferri da stiro con una roccia ottima ed anche un po’ più ripida. Tutti i passaggi più difficili sono ben protetti con fix e chiodi normali, ciononostante la via rimane in un carattere classico ed è solo consigliabile agli esperti, perché il Monte Brento non è paragonabile con la parete San Paolo.
L’attacco è segnato con una “S” in azzurro. L’arrampicata è ritmica e permette di vincere velocemente la grande parete. Portarsi due corde di 60m, casco, 10 rinvii. Friends in una misura media sono consigliabili.

Accesso:

Da San Giovanni 50 min.

Discesa:

45 min. a San Giovanni.