Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
 
[Via Sandra]

Via Sandra


Difficoltà: VII-, VI, spesso V+,
obbl. VI, A0, R1


Dislivello: 90 m


Sviluppo: ca. 150 m


Esposizione: est


Chiodatura:

tutte le soste sono attrezzate a spit, 1 con anello. Assicurazione intermedia con anelli di cordino in clessidre, spit e chiodi, ma è necessaria una scelta di friend piccoli e medi e cordini.

La caratteristica di questa parete sono le rampe ascendenti sotto gli strapiombi. L'itinerario segue una linea indipendente tra la vie "Crucis" e "Follia di estate" da destra verso sinistra. Ci sono passaggi sportivi, come nel pilastro del 2° tiro, ma anche tiri classici come il 3°e 5° dove ci si deve proteggere con friend.
La roccia, su tutto il percorso, è ben pulita e solida. La via è corta ma offre un'arrampicata bella e varia, con molti traversi, quindi sconsigliata a chi non piace questa tipologia di percorsi.

Accesso:

Vedi descrizione nel pdf

Discesa:

Dall'uscita della via, dirigersi verso la grande croce di Ceniga, dove si trova il sentiero che porta a valle, oppure da subito una esile traccia con passi di I°e II° porta anch'essa a valle.