Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Parete di Padaro Monte Colodri Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
Via Elision Via Esculapio Via La fiamma Via Artemis Via La fessura obliqua Via Apollo Via del cristallo Via della rampa Via Il cavaliere blu Via l'angolo obliquo Via del camino
 

Via Artemis


Difficoltà: VI-, spesso V+, un passo 6b o VI/A1


Dislivello: 220 m.
Sicurezza: 14 spit ed anelli intermedi, 5 chiodi normali, cordini in clessidre.
Portarsi alcuni cevlar ed eventualmente un friend medio. La via è stata chiodata dal basso durante la prima salita solo con chiodi normali.

Artemis è la dea dei misteri da Efesus in Grecia. Oggi questa Dea viene adorata dei cacciatori. Paragonata con le altre vie, quella è un po’ aspra ed anche alpinistica. Non ha un sapore sportivo, ma piuttosto la linea segue i muri più facili. In complesso è un po’ più facile che la via “Esculapio”, scorrendo sulla sinistra. Il terzo tiro comincia con un camino difficile e finisce sulla puta della grande lama centrale. Dopo una pioggia questo caminoè spesso bagnato. Le placche sopra la lama offrono grandi buchi e terminano su un pilastro sporgente.

Accesso:

Una traccia comincia in un tornante vicino, e sotto la parete e conduce in dieci minuti agli attacchi. Il nome della via è scritto.

Discesa:

Cinque metri sulla sinistra dell’uscita si trova la pista calata per la discesa.
Clicca qui per una indicazione della pista calata.