Arrampicate sportive ed alpinistiche ad Arco nella Valle del Sarca
Parete di Padaro Monte Colodri Parete San Paolo Lastoni di Dro Coste Dell'Anglone Monte Brento Pian dela Paia Parete del Limarò Due Laghi
 
[]

Le vie di Donato Falcone, Remo Marchi e Massimiliano Santi


Negli anni scorsi Donato Falcone ha aperto circa 15 vie tra 3 e 6 lunghezze, la maggior parte insieme a Remo Marchi e Massimiliano Santi, in una zona poco conosciuta. Le vie si trovano nella Valle di Ledro, vicino al paese Biacesa. Direttamente dopo l'uscita della lunga galleria sulla SS 240 in direzione del Lago di Ledro sbocca la vecchia strada romanica che viene da Riva del Garda e corre lungo le pareti rocciose. Ora questa strada è chiusa per il traffico ed e preparata come pista ciclabile. []Sopra di questa strada vecchia si trovano le pareti che si chiamano: “Parete strada vecchia Ponale”. Ponale è il fiume, che scorre nel fondo della valle.

Questa zona è molto tranquilla e con una bella vista sul Lago di Garda. Tutta la regione ha un'atmosfera mite e si sente il clima mediterraneo del Lago. Le pareti sono esposte a sud-ovest e sono un po' nascoste. La roccia è grigio-chiara, solida e con belle forme rotonde. Su un bel sentiero si possono raggiungere le vie in una camminata di ca. 15 minuti.

[]Donato Falcone ha aperto queste vie con un senso sensibile per la logicità della linea e si può percepire che sono fatte con amore e una gioia per l'arrampicata. Le vie sono anche state fatte con un pensiero ai ripetitori, sono protette molto bene e non sono troppo difficili. Tutta la zona delle vie e dei sentieri offre un carattere armonioso ed accogliente.

Scalatori che hanno poca esperienza nelle vie con più tiri, possono avvicinarsi in un modo ideale a questa disciplina. Ma anche per rocciatori giá appassionati possono offrire queste vie un'impresa piacevole per la sera, dopo il lavoro o per una breve gita nella natura e per muoversi su roccia bella.


[]

Le prime tre vie si trovano sulla prima parete lungo il sentiero:






Dopo alcuni minuti in avanti si raggiunge la seconda parete con le ulteriori vie:



(Le vie A,B,C sono state aperte da altri primi salitori)

[]